Lo Studio

Lo Studio Sais & Comoglio, attraverso la stretta collaborazione dei suoi Professionisti, ha sviluppato una capillare assistenza del proprio Cliente a 360 gradi sui campi della consulenza contabile, fiscale, tributaria, legale e del lavoro.

Nasce dall'esperienza ultra decennale della Rag. Sais nel campo fiscale, dell'Avvocato Amodeo nel campo legale/civile e del Dottor Baragioli nel campo del lavoro che, per incontrare le nuove necessità della clientela, hanno unificato le competenze riunendole in un'unica struttura.

Ha bisogno di scriverci?

Utilizzi il form che trova qui
Invii un fax al numero 0321 339419

Ha bisogno di telefonarci?

Chiami il numero 0321 621503

Le Nostre Circolari

Cigo per eventi oggettivamente non evitabili: ulteriori precisazioni Inps

L’Inps, con messaggio n. 4824 del 29 novembre 2016, ha fornito ulteriori precisazioni in merito alla nuova disciplina relativa ai termini di presentazione delle domande di Cigo per eventi oggettivamente non evitabili, chiarendo che la nuova disciplina consente alle aziende di presentare un’unica domanda per tutti gli eventi meteo che si verificano nel corso del mese


Continua a Leggere

Cruscotto infortuni: i datori devono informare gli Rls

L’Inps, con messaggio n. 4824 del 29 novembre 2016, ha fornito ulteriori precisazioni in merito alla nuova disciplina relativa ai termini di presentazione delle domande di Cigo per eventi oggettivamente non evitabili, chiarendo che la nuova disciplina consente alle aziende di presentare un’unica domanda per tutti gli eventi meteo


Continua a Leggere

Cigo per eventi non evitabili: primi chiarimenti Inps

L’Inps, con messaggio n. 4752 del 23 novembre 2016, in attesa dell’adozione della circolare attuativa, offre le prime indicazioni relativamente al termine di presentazione per le domande di Cigo concernenti gli eventi oggettivamente non evitabili, come modificato dal D.Lgs. 185/2016 (c.d. correttivo al Jobs Act).


Continua a Leggere

Fiscal Focus - News 24

A partire dalle 10 di oggi, collegandosi al sito http://selezionenavigator.anpalservizi.it, è possibile candidarsi alla prova di selezione per diventare uno dei 3.000 navigator che aiuteranno i beneficiari del Reddito di Cittadinanza a orientarsi nel mercato del lavoro. Allo stesso indirizzo gli (segue)

Nel terzo trimestre 2018 torna a crescere il comparto residenziale, per il quale si stima un aumento congiunturale del 6,4% per il numero di abitazioni e del 2,9% per la superficie utile abitabile. La superficie in fabbricati non residenziali risulta sostanzialmente stabile (-0,2% la variazione (segue)

Sono oltre 1,4 milioni i Neet registrati al Programma Garanzia Giovani, e 1.126.767 i giovani presi in carico dagli uffici competenti, 10 mila in più rispetto al mese precedente. Il numero di giovani che è stato preso in carico dai centri per limpiego è nettamente più elevato in confronto a quanto (segue)

Le entrate tributarie e contributive nel mese di febbraio 2019 evidenziano nel complesso un riduzione dell' 1,4 per cento rispetto allanalogo periodo dell'anno precedente. Entrate tributarie e contributive febbraio 2019 (segue)

Si pubblica il report relativo alle entrate tributarie internazionali del mese di febbraio 2019. Il report fornisce lanalisi dellandamento tendenziale del gettito tributario per i principali Paesi europei. Bollettino (segue)

Fiscal Focus - Primo Piano

Disponibile

Relatore: Dr. Antonio Gigliotti Durata: 1 ora L'agenzia delle Entrate con circolare n. 9 del 10 Aprile 2019 ha chiarito i diversi dubbi che esistevano in merito ai Nuovi Forfettari. Il corso, a cura del Dr. Antonio Gigliotti, si propone di fornire in modo semplice e chiaro le novità introdotte (segue)

Dal 10 maggio sarà possibile compilare lintero quadro E

Questanno, la modifica del quadro E del 730 precompilato può avvenire integralmente secondo la modalità assistita; rispetto alla precompilata 2018, dal 10 maggio, sarà possibile ricorrere a tale modalità per tutto il quadro E, dunque, non solo per le sezioni I e II (oneri detraibili dal 19% al (segue)

Fiscal News n. 70 - 2019

Il principio contabile OIC 32 ha lo scopo di disciplinare i criteri per la rilevazione, classificazione e valutazione degli strumenti finanziari derivati, nonché le tecniche di valutazione del fair value degli strumenti finanziari derivati e le informazioni da presentare nella Nota Integrativa. (segue)

La legge di Bilancio 2019 ha notevolmente ampliato la platea dei soggetti che potranno beneficiare del nuovo regime forfettario grazie allinnalzamento della soglia dei ricavi, leliminazione dei vincoli legati allimporto dei beni strumentali o alla presenza di lavoratori dipendenti. Infatti, a (segue)

Mi manda Rai Tre - Interviene il dott. Antonio Gigliotti

(segue)

Fiscal Focus - Editoriali

La legge di Bilancio 2019 ha notevolmente ampliato la platea dei soggetti che potranno beneficiare del nuovo regime forfettario grazie allinnalzamento della soglia dei ricavi, leliminazione dei vincoli legati allimporto dei beni strumentali o alla presenza di lavoratori dipendenti. Infatti, a (segue)

Allindomani dellapprovazione della Legge di Bilancio 2019 e dopo la pace fiscale torna a parlarsi di semplificazioni, ma se la cancellazione di alcuni adempimenti non sarà effettiva, entro breve tempo potrebbe riaprirsi una nuova stagione delle sanatorie. In base allattuale sistema (segue)

Si riapre la partita delle semplificazioni fiscali e riprende il cammino verso la Camera il disegno di legge n. 1074, presentato durante lo scorso mese di agosto. Uno degli adempimenti che dovrebbe essere abrogato sulla base dellarticolo 1 della proposta di legge originaria riguarda le (segue)

In alcuni casi il limite si applica anche a seguito dellavvenuta interruzione del rapporto da più di due anni

In alcuni casi i contribuenti che effettuano prestazioni nei confronti dellex datore di lavoro potrebbero rimanere fuori dal regime forfetario anche se sono decorsi più di due anni dallinterruzione del rapporto con lex datore di lavoro. Tale situazione è conseguente alla circostanza che la (segue)

La Legge di Stabilità 2019, come sappiamo, ha ampliato notevolmente il novero dei contribuenti che possono rientrare allinterno del regime forfettario. Infatti, oltre ad incrementare le soglie di ricavi/compensi allinterno delle quali è possibile la permanenza nel regime agevolato (si ricorda pari (segue)

Studio Sais & Comoglio Corte dei calderai, 1 28100 Novara Tel: 0321 621503 Fax: 0321 339419