Lo Studio

Lo Studio Sais & Comoglio, attraverso la stretta collaborazione dei suoi Professionisti, ha sviluppato una capillare assistenza del proprio Cliente a 360 gradi sui campi della consulenza contabile, fiscale, tributaria, legale e del lavoro.

Nasce dall'esperienza ultra decennale della Rag. Sais nel campo fiscale, dell'Avvocato Amodeo nel campo legale/civile e del Dottor Baragioli nel campo del lavoro che, per incontrare le nuove necessità della clientela, hanno unificato le competenze riunendole in un'unica struttura.

Ha bisogno di scriverci?

Utilizzi il form che trova qui
Invii un fax al numero 0321 339419

Ha bisogno di telefonarci?

Chiami il numero 0321 621503

Le Nostre Circolari

Cigo per eventi oggettivamente non evitabili: ulteriori precisazioni Inps

L’Inps, con messaggio n. 4824 del 29 novembre 2016, ha fornito ulteriori precisazioni in merito alla nuova disciplina relativa ai termini di presentazione delle domande di Cigo per eventi oggettivamente non evitabili, chiarendo che la nuova disciplina consente alle aziende di presentare un’unica domanda per tutti gli eventi meteo che si verificano nel corso del mese


Continua a Leggere

Cruscotto infortuni: i datori devono informare gli Rls

L’Inps, con messaggio n. 4824 del 29 novembre 2016, ha fornito ulteriori precisazioni in merito alla nuova disciplina relativa ai termini di presentazione delle domande di Cigo per eventi oggettivamente non evitabili, chiarendo che la nuova disciplina consente alle aziende di presentare un’unica domanda per tutti gli eventi meteo


Continua a Leggere

Cigo per eventi non evitabili: primi chiarimenti Inps

L’Inps, con messaggio n. 4752 del 23 novembre 2016, in attesa dell’adozione della circolare attuativa, offre le prime indicazioni relativamente al termine di presentazione per le domande di Cigo concernenti gli eventi oggettivamente non evitabili, come modificato dal D.Lgs. 185/2016 (c.d. correttivo al Jobs Act).


Continua a Leggere

Fiscal Focus - News 24

Diventano definitivi gli elenchi degli enti iscritti ai quali è possibile destinare una quota del 5 per mille della propria Irpef per lanno 2018. Sul sito dellAgenzia delle Entrate sono state infatti pubblicate le liste degli iscritti permanenti al 5 per mille, aggiornate rispetto a quelle (segue)

Iniziano a partire oggi le circa 170 lettere indirizzate ad altrettante amministrazioni pubbliche che, nel quadro della riforma delle società partecipate prevista dal Testo Unico di cui al D.lgs. n. 175/2016 potrebbero risultare inadempienti per aver dichiarato lintento di non procedere a (segue)

Il 21 marzo 2018 la Commissione Europea ha pubblicato una nuova Comunicazione intitolata È giunto il momento di istituire norme fiscali moderne, eque ed efficaci per l'economia digitale nella quale vengono illustrate le proposte del pacchetto per la tassazione equa delleconomia digitale, composte (segue)

Roma 23 maggio 2018 - La Commissione europea ha diffuso oggi la proposta di raccomandazioni agli Stati membri dellUnione, come previsto dal ciclo di valutazioni delle politiche economiche nazionali. Le raccomandazioni presentate dalla Commissione vengono trasmesse al Consiglio Ecofin al quale (segue)

Il 23 maggio 2018, alle ore 11.45 si svolgerà a Roma il convegno organizzato dall'Anpal, dal titolo "Il Numero unico per il lavoro. Linea diretta sulle politiche attive del lavoro", nell'ambito del Forum PA 2018. L'appuntamento è una importante occasione per illustrare il contributo alla diffusione (segue)

Fiscal Focus - Primo Piano

Video

Follow the money, segui i soldi e troverai Cosa Nostra. Questa la strategia ideata da Giovanni Falcone per stanare la mafia. A 26 anni dalla strage di Capaci, del giudice rimangono gli insegnamenti, il coraggio e leredità raccolta da migliaia di ragazzi che il 23 maggio hanno solcato il mare da (segue)

Ai sensi dellart. 67 TUIR, per le società semplici, costituiscono redditi diversi (e quindi va compilato il quadro RL del Modello Redditi SP): le plusvalenze realizzate mediante la lottizzazione di terreni, o l'esecuzione di opere intese a renderli edificabili, e la successiva vendita, anche (segue)

Fiscal News n. 170 - 2018

Con la Circolare n. 9/E del 7 maggio 2018, lAgenzia delle Entrate ha illustrato limpatto delle norme introdotte dal Decreto Legge 148/2017 (articolo 3) sulla disciplina della scissione dei pagamenti, con riferimento alle operazioni per le quali viene emessa fattura dal 1° gennaio 2018 in poi. (segue)

Cari amici, lasciatemi dire eppur si muove! Dopo le nostre segnalazioni, dopo la nostra insistenza, dopo aver in mille occasioni denunciato la moda di svilire la professione ed ergersi tutti ad esperti del fisco senza averne la benché minima qualifica professionale, e tanto meno la dovuta (segue)

COMPENSAZIONI: IVA DA ADEGUAMENTO A STUDI DI SETTORE E CREDITO IVA ANNUALE

. (segue)

Fiscal Focus - Editoriali

Cari amici, lasciatemi dire eppur si muove! Dopo le nostre segnalazioni, dopo la nostra insistenza, dopo aver in mille occasioni denunciato la moda di svilire la professione ed ergersi tutti ad esperti del fisco senza averne la benché minima qualifica professionale, e tanto meno la dovuta (segue)

Cari amici bistrattati e derisi, sono nuovamente a trattare una problematica che non vorrei più essere costretto ad affrontare. Non certo per timore o paura, quanto perché ancora non riesco a capacitarmi di come certe cose possano accadere, e proseguire, impunemente e sotto gli occhi di tutti. Mi (segue)

Cari amici, bentrovati. In questo che, per i più fortunati tra noi, costituisce uno dei primi giorni di lavoro dopo la meritata pausa (!) per le festività, molte potrebbero essere le questioni degne di occupare queste righe. Per citarne alcune, le scadenze che ci attendono. Tante. Troppe. Oppure i (segue)

Arrivano già le sanzioni per lIva non versata.

Cari amici, avere ragione fa sempre piacere, ma ci sono volte nelle quali ci piacerebbe esserci sbagliati. Già mesi or sono avevamo previsto dalle pagine del nostro giornale come, con lavvento della Comunicazione Periodica delle Liquidazioni IVA, il ravvedimento operoso fosse da considerarsi ormai (segue)

A cura del direttore Antonio Gigliotti

Cari amici, mentre noi ci dilettiamo ad impazzire tra codici e codicini per inviare il famigerato nuovo spesometro, tentando di gestire l'ingestibile, ovvero di conciliare la pioggia di nuove scadenze con quello che dovremmo fare realmente di mestiere, ovvero la consulenza ed il supporto alle (segue)

Studio Sais & Comoglio Corte dei calderai, 1 28100 Novara Tel: 0321 621503 Fax: 0321 339419